Idee per Packaging

R

Racla


Attrezzo che agisce sul rullo retinato di una stampante flexografica o rotocalco ed ha lo scopo di eliminare l’inchiostro superfluo, cioè eccedente la quantità necessaria per ottenere una buona stampa.

 

Rasterizzare


Conversione di immagine vettoriale in immagine bitmap o raster, attraverso appositi software.

 

Re-board®


Re-board®è un cartone rigido composto da un'ondulazione brevettata tra due strati di cartoncino. È molto robusto, leggero e resistente all'umidità, ideale per realizzare ogni tipo di soluzione promozionale, da normali espositori a mobili in cartone.

 

Refuso


Nei testi, errore di stampa sfuggito al controllo del correttore di bozze. Solitamente derivano da errori di battitura, come ad esempio l'omissione, l'aggiunta o lo scambio di caratteri vicini. Alcuni programmi di videoscrittura sono dotati di un sistema di correzione automatica dei tipi di refusi più comuni.

 

Reprocamera


Attrezzatura fotografica per realizzare ingrandimenti e riduzioni su pellicola. Era affiancata al bromografo dal quale si otteneva il tiponaggio, ma solo in scala 1:1. Oggi questi processi produttivi si risolvono con software appositi.

 

Registro 


Perfetta sovrapposizione dei punti del retino o il preciso posizionamento dei diversi colori in fase di stampa.

 

Resa


Indica il numero di pose inserite in una plancia.

 

RESY marchio


Marchio obbligatorio per gli imballaggi da trasporto destinati in Germania. È concesso in uso da GIFCO e comprova l’avvenuto pagamento del contributo annuale, da parte del produttore italiano (es.: Scatolificio Udinese), e consente di rientrare nell’accordo stipulato da GIFCO con il governo tedesco per lo smaltimento sul loro territorio dell’imballaggio stesso.

 

Retinatura


Procedimento di stampa che permette di creare sfumature cromatiche interrompendo la continuità del colore. Tali interruzioni sono fatte con una trama più o meno fitta di puntini, disposti in modo regolare (retino tradizionale) o irregolare (retino stocastico). Con la sovrapposizione di retini di diversi colori si creano infinite gamme di colori: nella stampa offset, per esempio, le immagini fotografiche sono il risultato della selezione dei quattro colori di quadricromia (CMYK).

 

Retino Tradizionale - Stocastico


Il termine retino deriva dalle aree fitte di punti che, osservate con un lentino, appaiono come una rete. La variazione della dimensione di ogni punto (ampiezza) determina la modulazione dei toni di colore, da qui viene anche definito retino AM (modulazione di ampiezza). I retini tradizionali hanno punti, di forma rotonda o ellittica, disposti secondo una inclinazione prestabilita per ogni colore: ciò serve ad evitare effetti di moiré (o marezzatura) quando sovrapposti. Questi retini vengono indicati col numero di linee per cm. La retinatura stocastica permette di evitare i problemi sopra citati perchè utilizza punti infinitesimali, tutti della stessa dimensione ma disposti in modo variabile  e per questo sono chiamati retini FM (modulazione di frequenza). Le differenze tonali si ottengono variando la distanza tra i punti, cioè inserendo più o meno quantità di puntini nello spazio prescelto: inizialmente la disposizione era del tutto casuale, ma riscontrando difetti di granulosità, è stata stabilita una geometria predefinita e ripetibile. Nuovi programmi software consentono di creare un’imposition ‘mista’, tradizionale/stocastico, per evitare il più possibile i difetti dell’uno o dell’altro. 

 

RGB


Modello di colori di tipo additivo, opposto al modello CMYK di tipo sottrattivo. La definizione deriva dall'inglese Red (rosso) Green (verde) Blue (blu) che indicano i colori primari del modello: dalle loro combinazioni derivano tutte le altre tonalità. Essendo riferito a emissione di luce, il modello è applicato a schermi, monitor, televisioni, fotocamere, scanner ecc. 

 

Rifili


Parti del foglio ‘eccedenti’ la sagoma del packaging: buona norma è lasciare sempre un margine di rifilo lungo tutto il perimetro per ottenere una sagomatura precisa. Il rifilo, quindi, è lo scarto che tutti i produttori di imballaggi recuperano con vari metodi e che viene rimesso nel circuito delle cartiere per essere riciclato in nuova pasta per carta o cartoncino.  

 

Riserva


Ogni spazio lasciato libero dal colore e dalla vernice per le più svariate esigenze: estetiche o tecniche. La motivazione tecnica più ricorrente è dovuta alla necessità della colla per aderire al cartone.

 

Risoluzione


Nitidezza di dettagli di un'immagine. Riferita a strumenti di acquisizione, elaborazione e stampa di immagini digitali viene misurata con la quantità di punti (o pixel) per unità di misura, generalmente indicata con dpi (dots per inch) o ppi (pixel per inch). La qualità di risoluzione (alta HR- high resolution / bassa LR – low resolution) è fissata in quantità standard di dpi, a seconda del supporto su cui viene riprodotta un'immagine, determinata dalla percezione e dalla distanza dell'occhio umano: indicativamente sulla carta stampata si ha un'alta risoluzione con valori >300 dpi, su pannelli e banner pubblicitari la risoluzione usata è circa 150 dpi, su monitor invece bastano 72 dpi.

 

Ritocco fotografico


È l’intervento (un tempo era opera d’arte manuale!) che, con software appositi, viene effettuato sulle immagini per eliminare imperfezioni, migliorare forme o esaltare colori.

 

Rosso coprente


Sottile membrana adesiva rossa posta su una base di poliestere. È utilizzata per la preparazione di lastre da stampa quando necessitano di mascherature. È trasparente, ma è coprente alla luce metal alogena che è emanata dalla lampada del torchio pneumatico. Questa membrana coprente si lascia facilmente intagliare dagli sgarzini e si può facilmente staccare dalla pellicola di poliestere trasparente di base.

 

Rotativa


Macchina per la stampa di prodotti ad alta tiratura, in particolare giornali o riviste, su bobine di carta. Sono chiamate rotative anche le fustellatrici per materiale flessibile in bobina e altre per cartone ondulato in fogli, ma che utilizzano fustelle che avvolgono il cilindro.

 

Rotocalcografia


Vedi stampa rotocalco.

YouTube

Links utili

Downloads

LO-SCATOLINO-N-25 (3,24 MB)
LO_SCATOLINO_N_24 (4,17 MB)
LO_SCATOLINO_N_23 (3,34 MB)
LO_SCATOILINO_N_22 (4,52 MB)
LO_SCATOLINO_n_21 (1,97 MB)
Realizziamo le tue idee
Telefono
Richiedi un preventivo