Idee per Packaging

D

Definizione


Grado di precisione delle linee di un retino fotografico. Può essere stabilita come “alta” o “bassa”.

 

Delaminazione


Indica lo scollamento tra diversi strati di cartoncino teso.

 

Densità di stampa (sinonimi: forza di stampa – intensità di stampa)


 Definisce l'effetto visivo della quantità di inchiostro sullo stampato. È misurabile con strumenti dedicati (densitometro o spettrofotometro).

 

Densitometro


È lo strumento ideale per tenere sotto controllo la tiratura e creare uno standard aziendale.  Il principio di funzionamento del densitometro è molto vicino alla valutazione visiva da parte dello stampatore e misura la riflettanza di un'area stampata. Vige il detto che “l’occhio umano è il miglior densitometro esistente”, ma la tecnologia è indispensabile per ottenere uno standard costante. Altri strumenti più evoluti, spettro-densitometri, consentono di adeguarsi agli standard di produzione ISO 12647 e di controllare densità e colore con un unico strumento.

 

Design


Progetto, disegno, soluzioni di packaging.

 

Dima


La dima, anche detta maschera o mascherone, è una forma, uno stampo o una sagoma, che viene realizzata per poter riprodurre una spaziatura, il profilo di un oggetto, o l'oggetto stesso. Con le dime si possono regolare, predisporre ed assemblare diverse parti che debbano essere necessariamente calibrate millimetricamente tra di esse.  

(tratto da: “Dima (industria)” Wikipedia, l'enciclopedia libera). 

Dimensioni


Le dimensioni di un imballo sono così indicate: lunghezza (L),larghezza (P), altezza (H) e si intendono sempre riferite all’interno dell’imballaggio stesso, cioè sono ‘misure utili’. Lunghezza e larghezza corrispondono alla distanza tra due pareti opposte (a imballo montato), l’altezza alla distanza tra le falde interne (a imballo chiuso). La normativa prevede tolleranze minime.

 

Disincrostazione


Trattamento attraverso il quale avviene la separazione - per flottazione - delle particelle di inchiostro secco al fine di riciclare la carta stampata prima di reinserirla nel processo di fabbricazione della carta o del cartoncino.

 

Display


Il termine inglese ha molteplici significati, tra cui il verbo to display significa esporre, mostrare. In cartotecnica si utilizza tale termine per indicare un ‘espositore pubblicitario’ adatto per fiere, meetings, aree di passaggio od ovunque si  necessiti di materiale espositivo e di comunicazione.   

YouTube

Links utili

Downloads

LO-SCATOLINO-N-25 (3,24 MB)
LO_SCATOLINO_N_24 (4,17 MB)
LO_SCATOLINO_N_23 (3,34 MB)
LO_SCATOILINO_N_22 (4,52 MB)
LO_SCATOLINO_n_21 (1,97 MB)
Realizziamo le tue idee
Telefono
Richiedi un preventivo