Scatolificio Udinese s.r.l.
Scatolificio Udinese > Lo Scatolino > Lo Scatolino nr.30
< Indietro
Inverno 2020

Lo Scatolino nr.30

Stiamo per archiviare il 2020 senza alcun dispiacere. Il che non è una novità; a memoria non ricordo ci sia stato qualche anno che abbiamo salutato con tristezza. È un po’ comico il fine e l’inizio d’anno con mortaretti, botti o sparatorie con proiettili reali. Prima per uccidere il vecchio, poi per festeggiare il nuovo: stessi mortaretti, botti e proiettili. L’uomo è uno strano essere vivente. Parecchie volte riesce ad essere ipocrita anche con se stesso. La società che abbiamo costruito è basata molto sull’ipocrisia, sul potere del denaro e sull’apparire. Sembra che se non sei ipocrita, non hai euro debordanti dalle tasche, non sei in grado di farti pubblicare la faccia su qualche media, non hai il padrino giusto che ti protegge, allora non esisti. Come uno zombie che si muove teleguidato. In tutte le storie però c’è il suo rovescio buono.

 

Sfoglia Lo Scatolino cliccando su questo link