Scatolificio Udinese s.r.l.
Scatolificio Udinese > Lo Scatolino > Lo Scatolino nr.20
< Indietro
Estate 2018

Lo Scatolino nr.20

Nella Smorfia il 20 è “la festa”. Per i Maya e i Babilonesi era il dio “sole”. Gli Hopi davano il nome al bambino nel ventesimo giorno dalla nascita: solo allora era uomo. Noi Lo Scatolino ora lo pensiamo adulto e lo celebriamo con una nuova veste grafica che vuole reggere, con la bellezza, la autorevolezza dei contenuti.
Si è aggiunto un notevole apporto: Umberto Valentinis, poeta, scrittore e poliedrico artista. Come tutti i ‘veri’ è persona schiva alle inutili chiacchiere e ancor meno se incensanti, umile quindi come solo i possessori di alta intelligenza sanno essere e riconosciuto dispensatore di cultura, come solo i puri cultori della stessa amano esserlo. Avremo modo di apprezzarlo attraverso la sua rubrica «Sguardo e Memoria» corredata dalle splendide fotografie di Bruno Beltramini.
Salutiamo con piacere anche Paolo Munini della Ludoteca del Comune di Udine che promuove i giochi da tavolo al posto delle slot. Progetto che condividiamo in toto: un passo verso l’eliminazione di una grave piaga che sconvolge troppe esistenze.
Ci è piaciuto proporre l’articolo di Remo Spizzamiglio che, per chi ne ha voglia, è un invito a riflettere sui cambiamenti portati dalla modernità nella vita sociale del Friuli.
Prosegue compatto l’impegno dei nostri Autori che sorprendono a ogni uscita per la professionalità e maestria nel trattare i loro temi. Un grazie sincero a tutti.
Ricordiamo che la copertina è illustrata da una artista del Collettivo SpiceLapis e che rientra nel progetto “Copertine d’Artista” che vi proponiamo di collezionare.

LO_SCATOLINO nr. 20