Idee per Packaging
News » Articoli dello Scatolino » Il viaggio di Tilda

Il viaggio di Tilda

l viaggio di Tilda

Tra i sentieri delle fiabe a cura di Angelica Pellarini

Il viaggio di Tilda

Questa è la storia di Tilda, una bambina molto curiosa che un giorno non molto lontano visse una straordinaria avventura. Un bel giorno, Tilda si avvicinò a una grande porta a due ante: poteva vedervi attraverso e oltre essa scorse immagini, udì suoni e risate che la incuriosirono a tal punto da spingerla a entrare. Al primo passo che fece alzò lo sguardo e si ritrovò improvvisamente a guardare l’intero Sistema Solare: col naso all’insù scorse la grande stella e, attorno ad essa, i pianeti danzare. Poteva osservarli da lontano e vedere i segni tracciati dalle loro orbite, ma poteva anche avvicinarsi a tal punto da poterli osservare come attraverso l’oblò di un’astronave. Tilda era affascinata e continuò ad avanzare, quando si trovò in mezzo ad altri bambini che fissavano le piramidi con stupore. Il gruppetto, in poco tempo, viaggiò insieme ai propri compagni appena incontrati e vide i luoghi più lontani e sconosciuti: i poli, l’Egitto, le terre delle popolazioni precolombiane dell’America e, in ogni luogo, scoprì animali nuovi, con i loro versi, le loro fattezze ed i loro habitat. “Che posto magico è questo?”- si chiese Tilda.

In quel luogo, effettivamente, accadevano tante cose meravigliose. In poco tempo sentì parlare di gravità e accelerazione, mentre guardava la pallina che aveva lasciato cadere attraverso un tubo rotolare fino a terra; imparò ad assemblare i circuiti di un robot, a codificarlo e a comandarlo in base alle istruzioni da lei inserite; disse ai suoi compagni che era felice, ma sentì anche che alcuni di loro erano arrabbiati o tristi e discussero assieme dei loro sentimenti, confrontandosi e sostenendosi. Questo luogo meraviglioso avrebbe avuto in serbo altre esperienze indimenticabili:

Tilda è una bimba curiosa (come abbiamo detto), quindi si azzardò a fare qualche passo in più, sbucando in un luogo diverso, sempre mutevole e movimentato. Dapprima poté rilassarsi e concentrarsi, dopo tante emozioni, tramite posizioni di yoga e insegnamenti sulla respirazione, dopodiché fu pronta a nuove avventure: cacciò squali e cercò tesori, costruì torri altissime e seguì percorsi insidiosi, mentre provava a lanciare, saltare, osservare e imparava a conoscere i propri movimenti. Prima di proseguire il suo viaggio, Tilda trovò uno spazio per sedersi, riposare e pensare, lesse molti libri, dai titoli più diversi, che parlavano di filosofia, di psicologia, di amicizia, amore, rispetto e tutto ciò su cui è importante interrogarsi. Mentre leggeva, udì voci di bambini, con le loro mamme e i loro papà: mossa ancora da curiosità salì una rampa di scale e si affacciò, vedendo oltre un cancelletto giochi di luci e ombre, colori, suoni di campanello e versi di animali. Qui vide bimbi correre nella fattoria con i cavalli e saltare tra le liane della giungla insieme alle scimmie, scivolare con la pancia sul ghiaccio dietro ai pinguini. I bambini erano piccoli, ma imparavano tanto e in fretta, scoprivano i loro sensi e le loro capacità, ridevano assieme a mamma e papà, felici di sperimentare.

La giornata di Tilda volse al termine: lentamente ripercorse la sua strada, osservando gli sprazzi di verde attorno a lei, le luci, le proiezioni. Sbadigliò, stanca, e mentre oltrepassava la porta a due ante, si voltò a dare un ultimo sguardo a sole e pianeti. “Wow!” - sussurrò - “domani tornerò qui per vivere nuove avventure e imparare cose nuove, condividendole con gli altri”. La porta si chiuse, lasciando intravedere ancora ciò che stava dietro di lei, pronta ad accogliere nuovamente i bambini e le famiglie curiosi come Tilda.

Tilda è una Cooperativa Sociale nata a settembre 2016 e sita in via della Roggia 85/A a Udine: fonda la propria attività sui principi dell’educazione permanente, dell’educazione motoria per l’apprendimento cinestetico, del sostegno continuativo alla genitorialità come attività continuativa e strutturata e dell’utilizzo consapevole e attivo della tecnologia per l’educazione 3.0 di tutta la famiglia. Il racconto di Tilda racchiude alcune delle esperienze che un bambino può vivere all’interno della nostra struttura: sul sito www.tildacoop.it potrete trovare tutte le informazioni sulle nostre attività. Vi invitiamo a venirci a scoprire, con un pizzico di curiosità.

Angelica Pellarini

YouTube

Links utili

Downloads

LO_SCATOLINO_N_19 (2,87 MB)
Lo scatolino 18 (0,97 MB)
lo_scatolino_17 (1,22 MB)
Lo Scatolino n. 16 (1,48 MB)
Lo Scatolino nr 15 (1,14 MB)
Realizziamo le tue idee
Telefono
Richiedi un preventivo