Idee per Packaging
News » Notizie dal Friuli » Flumignano, fuochi di magia e di tradizione

Flumignano, fuochi di magia e di tradizione

Una luce divampa nella notte: fiamme alte e voraci che sembrano voler mordere il cielo contornato di stelle. Una magia che ogni anno arricchisce la notte dell'Epifania in molti paesi friulani. Un modo per mantenere accesa quella calda fiamma di tradizione che grandi e piccini tengono stretta nel cuore.

Anche a Flumignano, dopo un lungo periodo di silenzio, quest'anno il pignarûl ha riacquistato la sua voce, più fragorosa di sempre.

Un gruppo affiatato di giovani ha voluto regalare nuovamente alla piccola comunità l'emozione di ritrovarsi attorno al fuoco per ridere, scherzare, riscaldarsi, assaggiare dolci della tradizione, sorseggiare un buon vin brulè e scambiarsi gli auguri per un sereno 2013.

Ottimo lavoro, ragazzi!

 

Mi hanno detto, cara Befana, che tu riempi la calza di lana, che tutti i bimbi, se stanno buoni, da te ricevono ricchi doni. Io buono sempre sono stato ma un dono mai me lo hai portato. Anche quest’anno nel calendario tu passi proprio in perfetto orario, ma ho paura, poveretto, che tu viaggi in treno diretto; un treno che salta tante stazioni dove ci sono bimbi buoni. Io questa lettera ti ho mandato per farti prendere l’accelerato! Oh cara Befana, prendi un trenino che fermi a casa di ogni bambino, che fermi alle case dei poveretti con tanti doni e tanti confetti.

(Gianni Rodari)

YouTube

Links utili

Downloads

LO_SCATOILINO_N_22 (4,52 MB)
LO_SCATOLINO_n_21 (1,97 MB)
LO_SCATOLINO_n_20 (1,62 MB)
LO_SCATOLINO_N_19 (2,87 MB)
Lo scatolino 18 (0,97 MB)
Realizziamo le tue idee
Telefono
Richiedi un preventivo