Idee per Packaging
News » Articoli dello Scatolino » “Nel mondo di Štepán Zavrel”

“Nel mondo di Štepán Zavrel”

DEF_STAMPA_cartolina1-Stefan Zavrel

DAL 14 OTTOBRE AL 18 NOVEMBRE - FONDAZIONE DI VENEZIA di Marina Tonzig ©

“Nel mondo di Štepán Zavrel” è il titolo del progetto realizzato per le scuole primarie della Regione Veneto dalla Fondazione di Venezia in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto (USRV) nell’ambito della “Proposta didattica per l’anno scolastico 2019/2020”.  In occasione del ventennale della morte dell’artista praghese Štepán Zavrel, uno dei più grandi maestri dell’illustrazione internazionale, la Fondazione di Venezia ospita una mostra curata da Marina Tonzig, direttore scientifico del Museo Artistico “Štepán Zavrel” di Moruzzo (UD). L’esposizione permetterà alle classi di conoscere più da vicino la produzione grafica, editoriale, cinematografica del prolifico artista, con il supporto di laboratori guidati da Francesca Calovolo, che porteranno alla realizzazione di un video d’animazione in stop motion affidato alla videomaker Giorgia Rorato. Il progetto è ideato e coordinato da Giorgia Mimmo della Fondazione di Venezia in collaborazione con Livia Andrigo, esperta di didattica.
Štepán Zavrel (Praga 1932 - Rugolo 1999) si forma nella ricca tradizione del teatro di burattini e della scuola di cinema d’animazione dell’Est, collaborando con maestri del calibro di Jirí Trnka, Jirí Brdecka, Eduard Hofman, Bretislav Pojar. Fuggito dal clima oppressivo della Cortina di Ferro, viaggia in tutta Europa, impegnandosi in studi accademici d’arte, scenografia e costume teatrale, continuando a lavorare come grafico e animatore per grandi studi d’animazione tra Monaco, Londra e Roma. Dopo l’incontro fondamentale e folgorante con lo scenografo e disegnatore Emanuele Luzzati, decide di dedicarsi all’illustrazione per l’infanzia, divenendone uno dei più grandi maestri. Inesauribile artista ha pubblicato libri in tutto il mondo, promosso l’arte grafica e l’illustrazione fondando due gallerie d’arte (Studio La Città, Verona, 1968; Galleria QuadragonoArte, Conegliano, 1975), una casa editrice specializzata (Bohem Press: oltre 300 titoli, tradotti in oltre 50 Paesi in 67 lingue), una scuola internazionale d’illustrazione a Sarmede (TV), organizzando mostre ed esponendo in biblioteche, gallerie e musei di tutto il mondo (Metropolitan Museum of Art, New York; Museo Español de Arte Contemporaneo, Spagna; Itabashi Ward Museum of Art, Tokio).
Dal 2011 il Museo Artistico Štepán Zavrel di Moruzzo (UD) ospita il lascito della famiglia dell’artista, più di tremila originali, ed è impegnato a catalogarne e studiarne la produzione. In questi anni il ‘Progetto Editoriale Štepán Zavrel’, promosso dalla casa editrice per l’infanzia Bohem Press Italia srl di Trieste e condiviso con il museo friulano, sta riproponendo l’artista e il suo modo di ‘fare libri’, trasmettendo emozioni e valori fondamentali senza tempo, prestando attenzione alla forma e al contenuto, consapevole dell’importanza pedagogica del libro nel veicolare messaggi educativi sia per il bambino che per l’adulto.
 

La Fondazione di Venezia per l'Istruzione

La Fondazione di Venezia è una fondazione privata costituita nel 1992. Opera senza fine di lucro e, per statuto, persegue scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico di Venezia e delle sue proiezioni. Negli anni la Fondazione si è affermata sia nel contesto locale che nazionale come ideatrice e promotrice di azioni concrete di sviluppo sociale e culturale. Tre i settori verso cui destina principalmente le proprie risorse: educazione, istruzione e formazione; ricerca scientifica e tecnologica; arte, attività e beni culturali. Fra i progetti più importanti realizzati dalla Fondazione si distingue il polo M9 a Mestre, con il museo del Novecento caratterizzato da applicazioni tecnologiche avanzatissime, e concepito in maniera tale da diventare per la città anche luogo di aggregazione sociale e di sviluppo economico.
Nel settore dell'educazione, istruzione e formazione la Fondazione ha sviluppato nel corso degli anni numerosi progetti a favore delle scuole di ogni ordine e grado sviluppando un background di competenze e professionalità riconosciute oltre i confini territoriali di riferimento. Si citano a titolo esemplificativo "Tutta un'altra ASL", il concorso regionale "YouSchool", i progetti "Scienza in aula" e "Orto facendo". Tra i principali partner di progetto si ricorda l'Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto, con cui sono state progettate alcune delle più significative iniziative in tema di Alternanza Scuola-Lavoro (ora PCTO).

https://www.fondazionedivenezia.org/nel-mondo-di-stepan-zavrel/

YouTube

Links utili

Downloads

LO-SCATOLINO-N-25 (3,24 MB)
LO_SCATOLINO_N_24 (4,17 MB)
LO_SCATOLINO_N_23 (3,34 MB)
LO_SCATOILINO_N_22 (4,52 MB)
LO_SCATOLINO_n_21 (1,97 MB)
Realizziamo le tue idee
Telefono
Richiedi un preventivo