Idee per Packaging
News » Articoli dello Scatolino » Il territorio fagagnese impegnato nella diffusione del libro e della lettura

Il territorio fagagnese impegnato nella diffusione del libro e della lettura

img348

Letture e libri

LA FESTA DEL LIBRO DI FAGAGNA A CURA DI RAFFAELLA PLOS E SABRINA FRANCESCONI

La biblioteca comunale di Fagagna, che dal 2017 si fregia del titolo di “Città che legge” - la campagna ministeriale di promozione alla lettura e al libro - da decenni è impegnata a proporre alle varie fasce d’età eventi e appuntamenti di lettura e di incontri con gli autori. Molte sono le proposte educative legate alla lettura che riserva agli studenti fagagnesi in collaborazione con l’Istituto comprensivo. Il 18-19-20 aprile di quest’anno prenderà avvio la quarta edizione della FESTA DEL LIBRO, iniziativa nata da un'idea del Comitato genitori, e subito sostenuta dall’Istituto comprensivo, che desiderava portare una libreria a scuola. La Festa ha conosciuto rapidamente una costante evoluzione: l'edizione di quest'anno promuove il progetto nazionale Adotta l’autore, che ospiterà lo scrittore Antonio Ferrara, un grande esponente della letteratura di qualità per ragazzi. Nel corso delle tre giornate i ragazzi leggono, raccontano i loro libri preferiti ai coetanei e ai bambini più piccoli di tutti i plessi dell’Istituto. Nel pomeriggio del 20 aprile sarà organizzata una tavola rotonda in cui dialogheranno Ferrara, l’attore Roberto Anglisani, uno tra i più importanti interpreti del teatro di narrazione italiano, e Daniele Fedeli, docente di Pedagogia speciale presso l’Università di Udine. Sarà aperta a tutti in modo da coinvolgere anche gli adulti e cercherà di approfondire il tema scelto quest’anno come fil rouge di tutte le iniziative: il “sogno” e come attraverso la narrazione sia possibile educare alle emozioni. A tal fine si sono scelti libri e professionisti che avessero lavorato su questi temi ai massimi livelli pensando a uno che la narrazione la scrive (Antonio Ferrara), uno che la narrazione la fa (Roberto Anglisani) e uno che studia le implicazioni che la comunicazione comporta nello sviluppo emotivo e sociale (Daniele Fedeli). Una delle novità di questa edizione sarà la possibilità di sentire i ragazzi della scuola secondaria raccontare e leggere i loro libri preferiti in piazza a Fagagna invitando chiunque sia interessato ad ascoltare le loro storie. La festa si concluderà con una “perla” in sala Vittoria alle 20.30: lo spettacolo teatrale di Roberto Anglisani Giovanni Livigno: ballata per un piccione solista.

YouTube

Links utili

Downloads

LO_SCATOLINO_n_21 (1,97 MB)
LO_SCATOLINO_n_20 (1,62 MB)
LO_SCATOLINO_N_19 (2,87 MB)
Lo scatolino 18 (0,97 MB)
lo_scatolino_17 (1,22 MB)
Realizziamo le tue idee
Telefono
Richiedi un preventivo